Undici-06-2019-Soul-(R)Evolution

Undici 06 2019 Soul (R)Evolution ha suonato su Radio Milano International New Vibes. Ora lo puoi ascoltare qui:

Undici 06 2019 Soul (R)Evolution #playlist

NOEL GOURDIN – Lovin’ Up (You)

ERYKAH BADU – Tempted  feat. James Poyser

QUINCY MUMFORD – Thank You

DEM ATLAS – Bad Days Are Over feat. Atmosphere

MAC AYRES – Jumping Off The Moon

AMBER MARK – What If

ADRIAN DANIEL – Near You

GOLDLINK – U Say Feat Tyler, The Creator & Jay Prince

DENZEL CURRY – Wish feat. Kiddo Marv

COL3TRANE – Heroine

SAMPA THE GREAT – Final Form

CHARLES BRADLEY – Lucifer

NEAL FRANCIS – Changes, Pt. 1

KIRK FRANKLIN – Ok

RAPHAEL SAADIQ – Something Keeps Calling Me feat. Rob Bacon

 

Undici 06 2019 Soul (R)Evolution #slrvltn

Insisto sempre sul fatto che io con Simone N1G4 andiamo sì alla ricerca del suono che crediamo sia il migliore per Soul (R)Evolution ma che questo suono non esisterebbe se non ci fossero gli artisti, gli artigiani, a farlo a inventarlo a lasciarlo da qualche parte dove lo si possa trovare.
In maniera più semplice: io faccio girare dei dischi, ma i dischi sono fatti dagli artisti.

Questo è uno degli aspetti importanti e fondamentali del modo migliore – secondo noi, ovviamente – del “fare la radio”.
Poi devono esserci altre cose: una tecnologia che ti permetta di far arrivare ad altri questo suono, un editore che creda in un progetto che non si basa su “quello che vuole la gente” (anche perché né per noi né per Radio Milano International tu sei “gente” e non siamo così arroganti da pensare in tua vece a quel che ti piace/serve/interessa), e la tua curiosità.

Tutti elementi importantissimi ed essenziali e senza uno solo di questi nulla del progetto Soul (R)Evolution si realizza.

Dalla nostra proposta di suono ci piacerebbe che tu possa trovare uno spunto, una scusa per andare a scoprire altri suoni. E se poi trovi qualche suono che noi abbiamo perso di vista puoi farcelo sapere. Qui o attraverso la radio, tanto ci trovi di sicuro.
Per noi l’interazione è questa e non è “diccelo al nostro numero Whatsapp”, perché appunto tu non sei “gente” ma sei molto di più. E pretendi giustamente qualcosa in più.

Ci tenevo a sottolinearlo per bene questa volta.