Sette 05 2019 Soul (R)Evolution Header

Sette 05 2019 Soul (R)Evolution

Sette 05 2019 Soul (R)evolution su Radio Milano International New Vibes la puoi ascoltare qui:

 

Sette 05 2019 Soul (R)Evolution #playlist

TANIKA CHARLES – Love Overdue

LASPERANZA – Let’s Stay Together feat. Decosta Boyce

ANDERSON .PAAK – Jet Black feat. Brandy

TOBi – Shot Me Down

ARI LENNOX – Up Late

DASTE – Myself

JORDAN RAKEI – Say Something

ISAIAH SHARKEY – Time

SUBSTANCE ABUSE – Bridges feat. Aceyalone

JOHARI NOELLE – Show Me

11:11 – Flames

GOODFOOT – Love Come Down

BURNS – Energy feat. A$ap Rocky & Sabrina Claudio

BJ THE CHICAGO KID – Time Today

H.E.R. – Hard Place

 

Sette 05 2019 Soul (R)Evolution Playlist

TRENTA 04 2019 Soul (R)Evolution Header

Trenta 04 2019 Soul (R)Evolution

Trenta 04 2019 Soul (R)Evolution è andato in onda su Radio Milano International New Vibes ed è ora disponibile on demand. Ascoltalo qui:

Trenta 04 2019 Soul (R)Evolution #playlist

THE O’JAYS – Stand Up (Show Love)

KELLY FINNIGAN – I’ll Never Love Again

TANIKA CHARLES – Dans Les Nouages

NICOLE BUS – You (feat. Ghostface Killah) Remix

ANTHONY EVANS – Fighting For Us

BJ THE CHICAGO KID – Time Today

PINK SWEAT$ – Coke And Henny Pt 2

LIZZO – Soulmate

TANK AND THE BANGAS – Nice Things

ROMDERFUL x SHAKKA, DOUNIA – Run Tings

RAYANA JAY – Love Me Like (feat. DUCKWRTH)

LOYLE CARNER & TOM MISCH – Angel

JORDAN RAKEI – Say Something

RASHAAN PATTERSON – Sent From Heaven

TONY MOMRELLE – Sunshine (feat. Ben Jones)

THE BRAND NEW HEAVIES – Getaway (feat. N’Dea Davenport)

TAHIRAH MEMORY – Wait

TRENTA 04 2019 Soul (R)Evolution Playlist

Trenta 04 2019 Soul (R)Evolution #fuori(R)evolution

Quando mi trovo costretto a chiarire cosa significhi per me “la nuova musica” o il significato che viene dato da me a quell’hashtag #newmusicalert sembra impossibile farlo quando alla radio inizi un episodio con The O’Jays in Trenta 04 2019 Soul (R)Evolution (sì, questo di mettere tutto per esteso e con la data è un vezzo tipografico, me lo fai passare?)

The O’Jays. Sì, perché loro ci sono dal 1958 (millenovecentocinquantotto), non da ieri, e dopo trenta dischi (esclude le raccolte e le incisioni live) arriva il trentunesimo. Perché pare brutto dopo aver fatto trenta – e visto che siamo in ballo –  non fare trentuno.

Ma quando lo ascolti, quel disco, quel “The Last Word” (nel senso che pare vogliano ritirarsi ufficialmente dopo il tour da completare negli Stati Uniti), ti rendi conto che è musica nuova. Che non sarebbe esistita nel 1958, 68, 78 e nemmeno nell’88 o nel 98. È musica di oggi ed esiste da oggi.

Così come è musica nuova quella di Kelly Finnigan, moderno cantastorie soul, o musica nuova quella di Tanika Charles che ci dice che il posto lasciato vuoto da Diana Ross adesso lo occupa lei, con un secondo disco sicuramente migliore addirittura del pregevole “Soul Run” che ne sanciva il debutto. “The Gumption” è prodotto anche da Chin Injeti (Drake, Eminem, Aloe Blacc, P!nk, 50 Cent, insomma gente che quando Diana Ross vendeva tanti dischi non era nemmeno nata).

E poi, suvvia, come fa ad essere musica nuova una roba con il Wu Tang Clan? La storia che c’è dietro al remix di “You” per Nicole Bus fatto da Ghostface Killah l’ho raccontata alla radio.

Ecco il motivo per cui tutta questa è musica nuova. Non è un motivo banale, non è semplicemente per il fatto che siano dischi usciti di recente, non è soltanto un fatto di anagrafe e di tempi.

Più che altro è un fatto di attitudine, è una dichiarazione ferma e precisa che siccome la musica di matrice black (già, black is the new black, l’ha inventata Andrea Ercolani questa cosa e di questo gliene sono debitore) vive ed esiste grazie alle contaminazioni forse oggi ci è sfuggita dal controllo.

Il controllo del parruccone incipriato che pensa che è nuovo solo quello che è “fatto strano”, che “non l’ho mai sentito prima”, che “ma è uscito la settimana scorsa, è vecchio, oggi c’è la nuova band elettroemozionale eterea” oppure c’è la posa di affermare che Anderson .Paak suona “retrò”.

Un controllo che si spezza quando si cerca di decodificare uno spirito, una musica che resta con la matrice sempre ben piantata nelle proprie origini (e quindi andiamo indietro fino agli anni sessanta) ma che non ignora quello che tutto questo tempo ha portato, assorbito, scartato a volte troppo in fretta, custodito.

Perché prova a spiegarlo tu al parruccone che fino a qualche anno fa andava in giro a sbandierare come capolavori pezzi di musica che vivevano di campionamenti, di pezzi di musica altrui, generalmente di parecchi anni prima.

E poi prova a spiegargli che oggi quello che lui – a mò di disprezzo, poverino – chiama retro soul noi lo chiamiamo “rinascimento del soul classico” perché non è “retro” non è mai stato superato e soprattutto non è mai andato via.

E che quando nel 1995 ascoltava 2Pac dentro c’era anche Isaac Hayes (con un pezzo del 1969) e che quando andava in giro a vantarsi di aver scoperto “C.R.E.A.M.” del Wu Tang Clan dentro c’era anche “As Long As I’ve Got You” delle Charmels che oggi è dentro “You” di Nicole Bus, in playlist questa settimana.

Oppure a quell’altro parruccone per il quale dopo Otis Redding c’è stato solo il diluvio e che quindi noi, poverini, dal 1967 ad oggi abbiamo ascoltato soltanto cose scadenti?

No, dico, provi a spiegarglielo tu? Dai.

Magari iniziando con la frase che per me è diventata un classico: “Una volta uscito dall’algoritmo non hai nemmeno idea di che meraviglie ci siano là fuori”.

Ventitre-04-2019-Soul-(R)Evolution

Ventitre 04 2019 Soul (R)Evolution

Ventitre 04 2019 Soul (R)Evolution on demand:

 

Ventitre 04 2019 Soul (R)Evolution #playlist

LASPERANZA – Working Day And Night (feat Kayleigh O’Neill)

BEYONCÉ – Before I Let Go (Homecoming Live)

AMBER MARK – Mixer

BLACKBEAR – Dead To Me

ANDERSON .PAAK – Jet Black (feat Brandy)

LIZZO – Like A Girl

JAM & LEWIS & THE SOUNDS OF BLACKNESS – Til I Found You

KAMERON CORVET – Going Under

DEVON TERRELL – Power Of 10

BEN BARRITT – Lamplighter

COL3TRANE – Perfect Timing (feat FKJ)

DINAH JANE – Heard It All Before

SZA, THE WEEKND, TRAVIS SCOTT – Power Is Power

EMMAVIE – Oops (feat Arran Kent)

TANK AND THE BANGAS – Nice Things

Ventitre 04 2019 Soul (R)Evolution Playlist

Sedici 04 2019 Soul (R)Evolution Header

Sedici 04 2019 Soul (R)Evolution

Sedici 04 2019 Soul (R)Evolution ha suonato su Radio Milano International ed è ora disponibile on demand. Ascolta qui:

Sedici 04 2019 Soul (R)Evolution #playlist

YOUNG THUG – High Feat. Elton John

JAM & LEWIS & SOUNDS OF BLACKNESS – Til I Found You

AARON TAYLOR – A Fool For You

ANDERSON .PAAK – Make It Better Feat. Smokey Robinson

AAMIR – More TIme

KAYTRANADA & VANJESS – Dysfunctional

AMBER MARK – Mixer

DUCKWRTH – Unstatus Quo

AMBER SIMONE – Something More

11:11 – All Year

JESSIE REYEZ & 6LACK – Imported

KHALID & JOHN MEYER – Outta My Head

OMAR APOLLO – So Good

SENSU – Listen Feat. Otis Jr.

GEEJAY – City

ADY SULEIMAN – Best Friend

Sedici 04 2019 Soul (R)Evolution Playlist

Nove 04 2019 Soul (R)Evolution Header

Nove 04 2019 Soul (R)Evolution

Nove 04 2019 Soul (R)Evolution su Radio Milano International New Vibes è on demand:

 

Nove 04 2019 Soul (R)Evolution #playlist

Lion Babe – Western World feat. Raekwon

Khalid – Don’t Pretend feat. SAFE

Honne – Crying Over You

Louis Baker – The People

Tay Iwar – Sidelines

Bathe – Kimmi

Duckwrth – UNSTATUS QUO

Devon Gilfillian – Get Out And Get It

Anderson .Paak – Make It Better feat. Smokey Robinson

Etta Bond – More Than A Lover feat. SiR

Bazzi – Caught In The Fire

11:11 – All Year

Aamir – More Time

Spree Wilson – Evergreen feat. Jace

Rasharn Powell – Warm In These Blue Jeans

Cautious Clay – Sidewinder

The O’Jays – Stand Up (Show Love)

Nove 04 2019 Soul (R)Evolution #bonustrack

Questa settimana, fra le tante, una traccia non è potuta entrare nel tempo di Soul (R)Evolution.

Ne approfitto per metterla qui, intanto, poi vediamo una delle prossime volte.

Il disco di Shafiq Husayn si intitola ‘The Loop’ e ha dentro un sacco di cose.
Per iniziare a sortire l’effetto-wow basta la lista degli ospiti che comprende fra gli altri Erykah Badu, Hyatus Kayote, Anderson .Paak, Coultrain, Robert Glasper, Bilal, Flying Lotus… insomma tanta della “gente per bene” che “piace alla gente che piace”, in fila in un solo posto a Los Angeles.
Come se fosse la festa più interessante e chiacchierata cui è obbligatorio partecipare.

Sono diciassette tracce, tantissime, ecco forse troppe da ascoltare tutte di seguito.
Già, perché ‘The Loop’ funziona (te lo dico in tutta onestà) se preso a piccole dosi e in questo caso funziona anche bene.

La traccia che avrebbe dovuto esserci, alla radio, è ‘Cycles’ con Hyatus Kayote.
Che non è di quelle fatte “strane apposta”.
Perché il fatto di trovarsi di fronte a un sacco di gente bravissima, virtuosa, che fa cose tecnicamente difficilissime, è normale in ‘The Loop’ visti gli artisti coinvolti, ma pochi di questi virtuosi si sono messi al servizio dell’ascoltatore, più spesso si sono messi a giocare a chi è più virtuoso, a giocare a “suonarsi addosso”, che forse andrà bene per altre persone che suonano ma decisamente meno per le persone che ascoltano – e che sono quelle che interessano me.
Certo, se sei un musicista andrai in brodo di giuggiole nell’ascoltare ‘The Loop’ e cimentarti in quel che ti mostra Shafiq Husayn, ma se non lo sei il gioco è diverso e ci sono altre regole.

Insomma, non è detto che “se è epico è bello” (Kamasi Washington dovrebbe insegnare), ma ci sono alcune pagine che hanno la luce della meraviglia.
Una è, appunto, Cycles.

 

Due 04 2019 Soul (R)Evolution

Due 04 2019 Soul (R)Evolution

Due 04 2019 Soul (R)Evolution è disponibile on demand:

Due 04 2019 Soul (R)Evolution #playlist

Geejay – Feeling Blue

Ciara – Thinking Bout You

Honne – Crying Over You

Rayana Jay – Love Me Like (feat. DUCKWRTH)

Tahirah Memory – Easy

RĀI – You’re All I Need

Seest – Breathe Easy

The O’Jays – Stand Up (Show Love)

Phab. – Complete

Durand Jones & The Indications – Long Way Home

Tanika Charles – Love Overdue

Maverick Sabre – Slow Down (feat. Jorja Smith)

H.E.R. – Hard Place

2 Chainz – Money In The Way

Xamvolo – Gold Again

Due 04 2019 The Soul Haven Playlist

Ventisei 03 2019 Soul (R)Evolution Header

Ventisei 03 2019 Soul (R)Evolution

Ventisei 03 2019 Soul (R)Evolution è disponibile on demand:

 

Ventisei 03 2019 Soul (R)Evolution #playlist

Flevans – Who’s Got Me (feat Laura Vane)

Re: Funk – Give It All

Lizzo – Tempo (feat Missy Elliott)

Kari Faux – Leave Me Alone

Seest – Breathe Easy

Future Jr. – In The Morning

McClenney – SOS

Rasharn Powell – Warm In These Blue Jeans

Kyle Dion – Hands To Yourself

Ama – Slip

Adè – Something Sweet (feat Fatman Scoop)

Phab. – Complete

199∞ – Real Love (feat Jordin Sparks, Elijah Blake)

Karnaval Blues – Forget

Ady Suleiman – Best Friend

Maverick Sabre – A Mile Away

Ventisei 03 2019 Soul (R)Evolution Playlist

Diciannove 03 2019 Soul (R)Evolution header

Diciannove 03 2019 Soul (R)Evolution

Diciannove 03 2019 Soul (R)Evolution di Radio Milano International è disponibile on demand qui:

Diciannove 03 2019 Soul (R)Evolution #playlist

Tahirah Memory – All The While

Ady Suleiman – Been Thru

Kari Faux – Leave Me Alone

Little Simz – Selfish (feat. Cleo Sol)

Random Wright – Game Of Thrones

McClenney – SOS

Zacari – Ten Outta Ten

Jamila Woods – Zora

Baker Boy – Cool As Hell

Jon Vinyl – Work

Anderson .Paak – King James

Flevans – Who’s Got Me (feat Laura Vane)

Midas Hutch – 80 20 (feat Kaleem Taylor, Tony Tritone – Remixed by B. Bravo)

Eric Boss – Bad Luck

Alexis Evans – Chocolate Seller

Diciannove 03 2018 Soul (R)Evolution

 

Dodici 03 2019 Soul (R)Evolution header

Dodici 03 2019 Soul (R)Evolution

Dodici 03 2019 Soul (R)Evolution su Radio Milano International è disponibile on demand qui

 

Dodici 03 2019 Soul (R)Evolution #playlist

Abakan – The People

Alexis Evans – I Made A Deal With Myself

Khalid – My Bad

Wayi – Insecure

Raiche – Shine

Aaron Abernathy – End Of An Era

Mahalia – Do Not Disturb

XamVolo – Lose Love

Tahirah Memory – All The While

Sammie – H.L.I.T.L.

Cotis – All Night

Anderson .Paak – Tripp (ft J Cole)

Baker Boy – Cool As hell

Little Simz – Selfish (ft Cleo Sol)

Durand Jones & The Indications – True Love

Dodici 03 2019 Soul (R)Evolution playlist

Cinque 03 2019 Soul (R)Evolution Head

Cinque 03 2019 Soul (R)Evolution

Cinque 03 2019 Soul (R)Evolution #ondemand

Cinque 03 2019 Soul (R)Evolution è andato in onda su Radio Milano International New Vibes

Cinque 03 2019 Soul (R)Evolution #playlist

Tony Momrelle – Rising Up

Guordan Banks – Can’t Keep Runnin’

Lasperanza – It Should Have Been You (feat Izzy Chase)

H.E.R. – Hard Place

XamVolo – Lose Love

Sub Blue – Russian roulette (feat Caleb Femi & Incisive)

Flevans – 15,000 Words

Random Wright – Game Of Thrones

Thierra Whack – Only Child

John Legend – Preach

Jordan Rakei – Mind’s Eye

Liam Bailey – Hold Tight

Gary Clark Jr. – Pearl Cadillac

Whitey Brownie – Green

Mari & Lion Babe – Ain’t Thinking Bout You

Cinque 03 2019 Soul Revolution

Cinque 03 2019 Soul (R)Evolution #bonus

La prima volta su Radio Milano International.
Sia per me che per Simone N1G4 che con me seleziona il suono che ascolti ogni settimana alla radio.

Soul (R)Evolution si muove tra i quattro punti cardinali di Soul, Funk, RnB e Hiphop.
Cercheremo, in questo viaggio insieme a te, di fornire una bussola del suono che oggi è all’interno di quei punti cardinali.

Un suono che rappresenta l’estetica black contemporanea.

Lo facciamo attraverso musica nuova che ti può fornire un’indicazione di dove sia e dove stia andando il suono black.

Non prenderemo una strada a senso unico, a volte ti potrà sembrare che torneremo indietro e scorgeremo insieme quei posti che hanno dato vita alla storia di nomi importantissimi come (ad esempio) Motown o Stax.

Ci sono artisti contemporanei che tributano quel mondo, quel pezzo di storia che come tutta la storia della musica black non possiamo ignorare in quanto non saremmo qui ad ascoltarla ancora oggi.

A proposito di contemporanei, giusto due parole a proposito del nuovo singolo di John Legend, “Preach”.

L’idea alla base della canzone è che a volte possiamo essere così frustrati dalle notizie e da ciò che sta succedendo e c’è questa dispersione in atto in noi stessi.

Diventiamo apatici? Ci fidanziamo? Ne parliamo o facciamo qualcosa? (John Legend)

Nel video che accompagna il suo singolo più recente, “Preach”, John Legend utilizza la funzione di “founding”, di raccolta fondi attraverso YouTube.

Il ricavato è destinato a FREEAMERICA, organizzazione fondata dallo stesso John Legend, che ha l’obiettivo di amplificare le voci degli individui colpiti da errori del sistema giudiziario penale americano e di coloro che stanno lavorando per cambiarlo.

Sfidando gli stereotipi e abbattendo le barriere cerca di porre fine alla carcerazione di massa a favore di comunità giuste ed eque diffuse in tutti gli Stati Uniti.